.

Cookie - TTDSG - Bundestag - nuova legge

Il 20 maggio 2021, il Bundestag tedesco ha approvato la nuova TTDSG che regola l'uso e il consenso dei cookie e di qualsiasi altra informazione nel browser del visitatore. Bisogna prestare particolare attenzione alle multe che si applicano in questo caso

Il passaggio rilevante nel TTDSG del nuovo § 25 recita:

La memorizzazione di informazioni nell'apparecchiatura terminale dell'utente finale o l'accesso a informazioni già memorizzate nell'apparecchiatura terminale è consentito solo se l'utente finale ha dato il suo consenso sulla base di informazioni chiare e complete. L'informazione all'utente finale e il consenso sono forniti in conformità al regolamento (UE) 2016/679.

Nota: Il regolamento (UE) 2016/679 è il GDPR. Ecco il PDF con il testo originale dell'emendamento che è stato infine votato - https://dip21.bundestag.de/dip21/btd/19/298/1929839.pdf - il § 25 si trova a pagina 56. Questa è una versione preliminare che sarà sostituita da una versione corretta non appena sarà disponibile, naturalmente la linkeremo qui.

Oltre ai cookie, questo riguarda naturalmente anche

  • Deposito locale,
  • Archiviazione della sessione
  • così come i dati del database

In altre parole, tutti i dati che sono memorizzati nel browser.

Il consenso ai sensi del paragrafo 1 non è richiesto:

  1. quando l'unico scopo di memorizzare informazioni nell'apparecchiatura terminale dell'utente finale o l'unico scopo di accedere a informazioni già memorizzate nell'apparecchiatura terminale dell'utente finale è di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete pubblica di telecomunicazioni; o
  2. quando la memorizzazione di informazioni nell'apparecchiatura terminale dell'utente finale o l'accesso a informazioni già memorizzate nell'apparecchiatura terminale dell'utente finale è strettamente necessario affinché il fornitore di un servizio telematico possa fornire un servizio telematico esplicitamente richiesto dall'utente

C'è la minaccia di multe elevate nel nuovo TTDSG

Se gli operatori dei siti web non ne tengono conto, devono affrontare multe elevate - fino a 300.000 euro possono essere imposti come multe. Presumibilmente, questo importo sarà imposto solo in casi individuali, che saranno poi a discrezione dell'autorità multante

Sezione 26 Regole sulle multe

(1) E 'un reato amministrativo per intenzionalmente o negligentemente ... conserva o accede a informazioni contrarie alla prima frase dell'articolo 25(1).

(2) L'illecito amministrativo può essere punito, nei casi di cui al comma 1, numeri 2, 3, 9, 11, 12 e 13, con una multa fino a trecentomila euro, .....

Di nuovo, questo può essere trovato nel suddetto PDF, questa volta alle pagine 59-60 - https://dip21.bundestag.de/dip21/btd/19/298/1929839.pdf

Cosa si deve fare?

Come operatore, devi assicurarti che non vengano impostati altri dati nei browser dei visitatori senza un consenso esplicito. Per questo hai bisogno di CCM19, il nostro strumento scansiona permanentemente il tuo sito e ti aiuta efficacemente a garantire che solo i dati per i quali è stato dato il consenso siano memorizzati nel browser del visitatore.

Il tuo sito web è interessato? Provatelo ora gratuitamente!

Puoi testare se ti colpisce direttamente qui con il nostro Cookie Scanner. Se nel risultato appaiono cookie o altri elementi che non sono esclusivamente elencati sotto la categoria "Tecnicamente necessario", è necessario un cookie banner di CCM19

Quando si applica?

La legge entra in vigore il 01.12.2021 - quindi ci sono ancora alcuni mesi fino ad allora per affrontare il problema.

Gestione estesa del consenso

Secondo il § 26 del nuovo TTDSG, ci devono essere dei fornitori che devono gestire il consenso su tutte le pagine, per i visitatori dei siti web - i cosiddetti PIMS (Personal Information Management Systems). Questa opzione abbastanza sensata ha lo scopo di ridurre il numero di visualizzazioni di banner cookie e di ridurli significativamente nel tempo.

Il disegno esatto sarà regolato nel corso dei prossimi mesi da un'ordinanza supplementare. CCM19 in ogni caso seguirà la procedura di applicazione e integrerà le interfacce previste con altri fornitori per soddisfare sia gli operatori che i visitatori e naturalmente la nuova legge nel modo più ottimale possibile e naturalmente per dare a tutti i nostri clienti una sicurezza a lungo termine.

Domanda di base: i gestori di siti web non hanno più bisogno di un cookie banner?

In effetti, ne hanno bisogno più che mai - perché a causa della situazione delle multe, bisogna stare molto attenti ora. Anche in collaborazione con i PIMS di cui sopra, non c'è modo di fare a meno dei banner. Per 2 ragioni diverse.

1. C'è e ci sarà sempre una certa percentuale di visitatori che non usano nessuno dei PIMS, per qualsiasi motivo. Per questi, un banner deve essere fornito nonostante tutto.

2. I gestori del sito sono obbligati a prendere in considerazione le impostazioni del PIMS, cioè le impostazioni degli utenti finali devono essere prese in considerazione durante l'esecuzione degli script e dei cookie. Dato che ci sarà tutta una serie di PIMS, avrete ancora bisogno di un manager corrispondente che elabori i dati dei PIMS e, in caso di dubbio, chieda i dati che non sono specificati dalle impostazioni del PIMS.

3. In ogni caso, resta da vedere se è tecnicamente possibile presentare questi consensi attraverso i domini senza perdere il proprio anonimato, cioè se i PIMS sono fattibili come il legislatore aveva in mente.

In altre parole: per te come operatore, non sarà più facile ma molto più complicato se non usi un software di banner per cookie adatto come CCM19.

Qui potete trovare il PM del Bundestag: https://www.bundestag.de/dokumente/textarchiv/2021/kw20-de-datenschutz-840228

Cosa pensa della nuova legge? Qual è la sua opinione?


Cookies - TTDSG - Bundestag - neues Gesetz

Commento di _Thomas Harten il 05.20.2021; 18:00:46 h

Meine Güte - jetzt wird das Thema ja noch komplexer...

Commento su Cookie - TTDSG - Bundestag - nuova legge ?

Scrivi commento:







Sei un essere umano?

Per ragioni di sicurezza questo modulo è protetto da Spamshield.

Per inviare questo modulo è necessario risolvere il seguente calcolo: